A Paganica pericolo per la tensostruttura della palestra

di Redazione | 07 Agosto 2022 @ 11:26 | ATTUALITA'
tensostruttura
Print Friendly and PDF

PAGANICA (AQ) – “Dal 26 luglio scorso la tensostruttura che ospita la palestra della scuola media nella frazione di Paganica, in via Onna, ha una parte della copertura collassata verso l’interno. Il danno è stato invano segnalato già da giorni, anche dal consigliere di maggioranza Daniele Ferella. Nel frattempo il telone è caduto completamente e sabato pomeriggio la palestra ha subito anche il forte acquazzone. In un musp già oltre il tempo di tenuta garantito, la manutenzione deve essere immediata e attenta. Non si può rimandare a settembre, prima della riapertura.” A lanciare l’allarme anche la segretaria circolo Pd Paganica e Frazioni, Deborah Palmerini che chiede al Sindaco e agli uffici competenti:

sopralluogo urgente per verificare lo stato della tensostruttura e in particolare della pavimentazione interna della palestra, per verificare eventuali danni dovuti alle intemperie;

adeguata comunicazione alla cittadinanza dell’esito del sopralluogo;

riparazione urgente della tensostruttura e degli eventuali danni all’interno; se ciò non fosse possibile in questo periodo di ferie, è necessario un intervento temporaneo di copertura e messa in sicurezza.

“È urgente intervenire immediatamente in quanto il musp dovrà essere frequentato ancora per anni. Nessuna ricostruzione di scuole è prevista a breve nella frazione di Paganica infatti. Il non meglio specificato masterplan delle scuole è un progetto a lungo-lunghissimo termine, mentre fu subito abbandonato dalla prima legislatura Biondi, il progetto esecutivo per la scuola media, lasciato dall’amministrazione Cialente e partecipato dalla popolazione, pur avendo solo bisogno di un terreno e delle pratiche per l’appalto”. 

E conclude: “Attendiamo fiduciosi un immediato intervento, memori anche del grande interesse per le frazioni, in particolare per Paganica, da parte del Sindaco in campagna elettorale. È il momento di dimostrarlo”.


Print Friendly and PDF

TAGS