A L’Aquila Calcio arrivano Walter Braghini e Giammario Piscitella

di Redazione | 05 Dicembre 2023 @ 21:21 | SPORT
L'Aquila 1927
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – L’Aquila 1927 ha annunciato di aver acquisito le prestazioni sportive dei calciatori Walter Braghini e Giammario Piscitella.

Giammario Piscitella – Esterno offensivo classe 1993, è cresciuto nel vivaio della Roma con cui si è laureato campione d’Italia con la Primavera, vincendo sia il campionato sia la Coppa Italia di categoria. Un percorso a livello giovanile che è valso ben 20 presenze con le nazionali minori, di cui due con l’Italia Under 21, e l’esordio in Serie A: 8 le presenze nella massima serie, di cui 2 con la Roma e 6 con il Genoa. Nel corso della sua carriera ha inoltre collezionato 43 presenze in Serie B con Modena, Pescara, Cittadella e Carpi e 159 presenze in Serie C (condite da 13 reti) con Pistoiese, Bassano Virtus, Catania, Prato, Novara e Rimini. Con quest’ultima è risultato tra i protagonisti della vittoria del campionato di Serie D nella stagione 2021-22, con 5 reti ed 8 assist all’attivo in 35 presenze. In questa prima parte di stagione ha indossato la maglia della Pistoiese, in Serie D, realizzando 2 reti in 9 presenze.

“Ho avuto un’ottima impressione dell’ambiente, della società e delle strutture sportive. Arrivo in una piazza ambiziosa che ha tutte le caratteristiche per arrivare prima – dichiara l’attaccante nativo di Nocera Inferiore – È un onore vestire la maglia della squadra del capoluogo d’Abruzzo, sono molto motivato nell’iniziare questa nuova avventura e sicuramente darò tutto me stesso per quello che è l’obiettivo finale”.

Walter Braghini – Duttile centrocampista classe 2003, impiegabile anche come trequartista ed esterno offensivo, è cresciuto nei vivai di Roma, Frosinone, Tagliacozzo ed Avezzano. Con quest’ultima ha esordito nel campionato di Eccellenza, collezionando 48 presenze condite da 8 reti. Nell’ultima stagione e mezza ha indossato in Serie D le maglie di Pineto e San Nicolò Notaresco, realizzando una rete in 25 presenze. Nonostante la giovane età, nel suo palmarès figurano una vittoria del campionato di Serie D e la relativa Coppa Italia di categoria, conquistate con il Pineto, ed un successo nel campionato di Eccellenza, vinto con l’Avezzano.

“Sono molto contento di essere qui, di giocare per la squadra del capoluogo di regione. È una squadra di vertice che punta a far bene, quindi sono molto motivato nel mettermi in luce – le prime parole in rossoblù del classe 2003 che oggi ha svolto il suo primo allenamento agli ordini di mister Cappellacci – Ho visto compagni molto forti e sicuramente un bel gruppo. Sono pronto per questa nuova avventura in rossoblù”.


Print Friendly and PDF

TAGS