A Collebrincioni, taglio del nastro alla Casa del Soldato di Simone Coccia Colaiuta

di Redazione | 27 Settembre 2020 @ 12:21 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Nonostante il freddo e la pioggia, in tanti sono saliti a Collebrincioni  per partecipare all’inaugurazione della Casa del Soldato, il museo itinerante della Grande Guerra ideato da Simone Coccia Colaiuta, compagno della deputata dem Stefania Pezzopane. 

Sette metri di lunghezza, due metri e cinquanta di larghezza, una superficie pari a 50 metri quadri calpestabili con tanto di biblioteca, il tutto diviso in sezioni ordinate  con reperti dell’epoca, capaci di ricostruire non soltanto i fatti, ma anche le emozioni di chi li ha vissuti.  Una casa-museo  itinerante, voluta e autofinazianziata da Simone , per raccontare la storia delle montagne venete e i luoghi di famose battaglie. 


Print Friendly and PDF

TAGS