#2giugno, Mattarella rende omaggio ai Caduti

di Redazione | 02 Giugno 2020 @ 09:07 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

#2giugno il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, accompagnato dal premier Conte, ha depositato una corona d’alloro sulla tomba del Milite Ignoto, nelle celebrazioni del 74° anniversario della Repubblica. In piazza Venezia anche i presidenti di Camera e Senato, Fico e Casellati e la presidente della Corte Costituzionale Marta Cartabia. Poi il tradizionale passaggio delle Frecce tricolori, particolarmente lungo per questo 2 giugno, senza la tradizionale parata militare lungo i Fori. Tre passaggi su Roma, l’ultimo anche sul Quirinale. Il capo dello Stato si è poi diretto a Nord, direzione Codogno, il primo centro colpito dal coronavirus.

La crisi non è finita e chiede ancora, il Presidente della Repubblica, “unitàresponsabilità e coesione“. Per la ripresa, invece, bisogna mettere mano al “senso di responsabilità e resilienza” che ha animato la comunità nel momento più duro dell’emergenza. Senza dimenticare che quelle degli ultimi mesi sono “difficoltà mai sperimentate nella storia della Repubblica”.

“Il 2 giugno coincide quest’anno con un momento molto difficile per il Paese, che si avvia alla ripresa dopo la fase più drammatica dell’emergenza Covid-19” Così il Presidente della Repubblica Mattarella nel messaggio ai Prefetti. “La gravità della crisi, l’impatto sulla vita quotidiana, il dolore per la perdita di persone care, hanno richiesto uno sforzo straordinario, a ogni livello di governo si è posta una continua domanda di responsabilità e coesione. Voi siete stati fortemente impegnati, punto di riferimento per istituzioni e cittadini”.


Print Friendly and PDF

TAGS