bandieramovimentocinquestelle

movimentocinquestelleFabrizio Righetti, 48 anni, ingegnere e docente dell’Ateneo aquilano e’ il candidato sindaco, come e’ noto, del Movimento Cinque Stelle alle prossime amministrative di Giugno. Si e’ presentato alla stampa e alla citta’ a L’Aquila a Palazzetto dei Nobili. “Siamo in competizione – ha detto – non solo per partecipare ma per vincere contro un sistema partitocratico e affaristico che da troppi anni domina in questa citta’”. Con Righetti in conferenza la senatrice Enza Blundo, i consiglieri regionali Gianluca Ranieri, Sara Marcozzi, Domenico Pettinari e Riccardo Mercante. Righetti ha premesso che restera’ un semplice portavoce dei cittadini. ” Tanto è vero che – annuncia Righetti – il programmo sarà scritto e dettagliato nelle singole proposte dai cittadini tramite la piattaforma on line Rousseau, e poi saranno resi noti a breve”. Righetti ha illustrato brevemente anche il suo programma, quello di creare una citta’ a misura d’uomo. E poi il tessuto sociale da ricostruire e il lavoro. Oltre a questo un cronoprogramma certo per ricostruire gli edifici pubblici. Nella conferenza stampa sono state poi ricordate le battaglie del Movimento 5 stelle, in primo quelle contro i ritardi della ricostruzione delle case popolari, dei rischi connessi alla tenuta degli edifici nella realizzazione di alcuni tratti del tunnel intelligente, sui criteri con cui sono stati assegnati i fondi del 4 per cento alla cultura. La senatrice Blundo ha commentato cosi’ la candidatura: “la buona notizia è che anche a L’ Aquila i cittadini potranno scegliere la vera alternativa, la vera discontinuità”.

Commenti

comments