univaq

L’Università degli studi dell’Aquila, Univaq, e in particolare il dipartimento di medicina clinica, sanità pubblica, scienze della vita e dell’ambiente (Mesva), in occasione della giornata nazionale Orientainsegnanti presso l’Università Luiss Guido Carli (Roma) hanno ricevuto il Premio Nazionale “Didattiva” per la sezione: “alternanza scuola-lavoro”, per il progetto “I Camici bianchi in alternanza” realizzato dall’Istituto di Istruzione Superiore “Alessandrini-Marino” di Teramo in collaborazione con altre aziende.

Hanno ritirato il premio il Professore Mariano Cifone e il Professore Pasquale Pilotti per l’Istituto di Istruzione Superiore “Alessandrini-Marini di Teramo, il Prof. Paolo De Berardis di Astra Studio Chimico Associato, il Dott. Vanni Di Giosia presidente dell’Its agroalimentare di Teramo e il Professore Francesco Giansanti dell’Università degli Studi dell’Aquila.logouniversitalaquila

Le motivazioni del premio sono state le seguenti: ”l’apporto orientativo dell’attività progettuale trova piena coerenza nel percorso curricolare dell’Istituto. Il progetto si caratterizza per l’utilizzo funzionale delle nuove tecnologie e per la qualità e la ricchezza della rete professionale che si è venuta a comporre, favorendo la relazione diretta tra scuola e territorio. Emerge il coinvolgimento attivo degli studenti nei processi auto valutativi e nella sperimentazione delle soft skill nel settore biochimico”.

Per il Dipartimento Mesva i docenti che hanno partecipato al progetto di alternanza sono stati: professoressa Leila Fabiani e dottoressa Angela Civisca (Tecniche di Analisi Microbiologica); prof. Mirco Iotti e dott. Marco Leonardi (Estrazione DNA da suolo, Amplificazione e purificazione di DNA fungino), professoresse Giordana Marcozzi e Loretta Pace (Burrificazione); Professoressa Mara Massimi (Allestimento di preparati Microscopici) prof.ssa Benedetta Cinque/dott. Giancarlo Palumbo (Analisi di Specie reattive dell’Ossigeno) e HPLC); professore Guido Macchiarelli e professoressa Maria Grazia Palmerini (Tecniche Preparative per Analisi Microscopiche).

Questo premio prevede il riconoscimento di un “BoQuE: Bollino di Qualità Educativa” e l’Università dell’Aquila verrà iscritta all’Albo Nazionale delle “Imprese amiche della scuola”, pubblicato sul sito di Confindustria, che riporta per ogni anno scolastico le imprese più attive nelle collaborazioni con le scuole.

Commenti

comments