Pierfrancesco Battistini

L’Aquila batte meritamente (2-0) la Recanatese.

Ora si aspettano buone nuove dall’assemblea dei soci che devono ripianare i pesanti debiti. La riunione è fissata per domani lunedì 13 novembre.

Niccolò Valenti
Niccolò Valenti

L’AQUILA (3-5-2): Farroni 6; Cafiero 6.5, Pupeschi 6, Ibojo 6; Marra 6, Ruci 6 (15′ st Brenci), Steri 6.5 (48′ st Sbarzella ng), Di Paolo 6.5 (40′ st Fabrizi ng), Buscè 6 (24′ st Sieno 6); Padovani 7 (32’st Boldrini ng), Valenti 7. A disp. Novara, Boninsegni, Esposito, Fermo. All. Battistini.
RECANATESE (4-3-3): Muraglino 7; Mulè 5.5 (1′ st Perini 6), Nodari 5.5, Cipoletta 5.5 (1′ st Colonna), Parisi 6; Ciaccaglia 6 (19′ st Monachesi 6), Basso 5.5 (11′ st De Luca 6), Lupo 6; Palumbo 5.5, Negro 5.5, Senigagliesi 6 (8′ st Candidi 6). A disp. Piangerelli, Tanoni, Braidich, Papa. All. Alessandrini.
ARBITRO: Graziella Pirratore 6.
Guardalinee: Russo e Sepe.
RETI: 6′ pt Valenti (A) e 21′ pt Mulè (autorete).
NOTE: spettatori circa 600 di cui 20 ospiti. Ammoniti: Ciaccaglia (R) e Padovani (A). Angoli 8-6. REcuperi: pt 1′; st: 5′.

Commenti

comments