Ultimi post

Il Comune o il porto delle nebbie

Disinvoltura, inettitudine o dominanza burocratica nell’amministrazione comunale? Mi è capitato spesso di soffermare l’attenzione su alcune problematiche scaturite dalle decisioni adottate dagli Organi comunali. Sono stati momenti, ve lo confesso, […]

Concorso di idee!

Ho notato, con sommo stupore, che la Commissione comunale di Toponomastica ha voluto scrollarsi di dosso il pesante fardello della intitolazione di strade e piazze a personaggi locali, regionali e […]

Sciovinismo locale e scippi

La famiglia, la scuola, l’università, il lavoro dovrebbero insegnarci ad avere rispetto delle regole, ma, soprattutto, a conoscere il passato. Non si può ipotizzare o costruire il futuro senza conoscere […]

L’esilio dei terremotati aquilani

Ogni volta che mi allontano dall’Aquila si presentano alla mia vista delle immagini che sensibilizzano l’animo e fanno provare una stretta fortissima al cuore. Per qualche attimo provo la sensazione […]

Sulle macerie piovono solo sconcezze

Il terremoto, meglio ancora i molteplici movimenti tellurici, hanno stravolto l’equilibrio di questa città, non solo dal punto di vista statico ma, soprattutto, sotto il profilo etico – morale di […]

Il coraggio delle scelte

Una rissa in un ristorante romano tra l’architetto Fuksas e un cliente a difesa di Bertolaso fa tornare alla ribalta il capo della Protezione civile, talmente potente e famoso da […]

Gli aquilani finalmente ci sono!

Alle 3 e 32 del 6 aprile noi non ridevamo. Prima in 300, poi la domenica dopo in 1000 a gridare “L’Aquila è nostra”, fino ad oggi e così si […]

Macerie materiali e morali

Tra due settimane ricorrerà l’anniversario dell’evento sismico che ha distrutto il centro storico aquilano ed ha sconvolto l’assetto dei meravigliosi centri abitati di tanti piccoli Comuni, ubicati all’interno del cratere […]

Il Faraone d’Italia

Quando mi soffermo a pensare all’evoluzione della nostra vita e di quella di tanti personaggi, più o meno illustri, con cui ho avuto rapporti ultimamente , mi tornano alla mente […]

Aperta la corsa alla poltrona provinciale

Che strano! La vituperata Provincia assume, sempre più, l’aspetto di terra di conquista, sebbene diversi Governi, in modo del tutto trasversale, abbiano inutilmente tentato di sopprimere questo glorioso Ente che, […]

Politica del gambero o tattica del rinvio?

Il movimento tellurico dell’aprile scorso non è stato altro che un movimento di assestamento del sisma politico abbattutosi sull’Abruzzo con l’insediamento della nuova Giunta Regionale. Come un bravo allievo, il […]

Balzelli, gabelle, schiavi ed esattori

Si tornano a pagare le tasse e piove sul bagnato sulle spalle dei contribuenti. I rappresentanti politici abruzzesi in seno al Parlamento si sono avventurati nella divulgazione di fantasmagorici pronostici, […]

Il dualismo del Governatore

Ho avuto la certezza, come tutti gli italiani, che la dissennata gestione della sanità potesse condizionare, in maniera tangibile, le scelte economiche del Paese, dal momento che la relativa spesa […]