L’onorevole Gianluca Vacca, Sottosegretario di Stato al Ministero per i beni e le attività culturali, ha visitato nel pomeriggio il cantiere del Teatro Comunale, sede del Teatro Stabile d’Abruzzo, e luogo simbolo della Cultura, accompagnato dal sindaco dell’Aquila Pierluigi Biondi, dall’assessore alla cultura Sabrina Di Cosimo e dalla presidente del Teatro Stabile d’Abruzzo Annalisa De Simone. Hanno guidato il percorso il direttore dei lavori arch. Augusto Ciciotti, il R.U.P. arch. Panfilo Porziella e la dr.ssa Biancamaria Colasacco.

Palpabile emozione per la riscoperta del grande soffitto affrescato e parole di plauso e di incitamento per il lavoro del Teatro Stabile d’Abruzzo da parte del Rappresentante del Governo.

Di seguito la dichiarazione di Annalisa De Simone: “In qualità di Presidente del TSA sono molto grata della visita del Sottosegretario alla Cultura, oggi, e delle parole di sostegno che ha espresso a favore dell’Ente Teatrale Regionale. Tanti sono i progetti di rinnovamento che il TSA sta mettendo in atto. Affianco delle proposte artistiche, c’è un piano di ristrutturazione aziendale dell’Ente. Sono particolarmente fiera, a questo proposito, del rapporto di collaborazione messo in campo con il Dipartimento di Economia dell’Università dell’Aquila, perché fermamente convinta della capacità dell’Università di offrire ricchezza al territorio attraverso le sue competenze. Ci sono varie proposte di rinnovamento della nostra organizzazione interna da valutare, l’obiettivo è rendere l’Ente più competitivo e in grado di intercettare le grandiose opportunità messe a disposizione dai bandi comunitari. E’ terminata la fase della sopravvivenza a cui il TSA è stato costretto con il terremoto, sta a noi inaugurare una nuova fase improntata allo sviluppo e alla crescita”.

Commenti

comments