image8

Si è tenuto, sabato scorso al Parco del Castello, il primo torneo calistenico della città di L’Aquila, “Over The Top 2017”,  grazie alla volontà e la passione del gruppo BarBrothersAQ e della A.S.D. Alto Aterno.

Il torneo, patrocinato dal Comune e dall’Università dell’Aquila, è stato un grande successo coinvolgendo numerosi atleti del comprensorio aquilano, della regione Abruzzo e di fuori regione.

image2Grazie al sostegno della Fondazione Carispaq ed alla sensibilità del Presidente Fanfani, i BarBrothersAQ e la A.S.D. Alto Aterno hanno potuto acquistare la struttura della ditta perugina Spartaco Sport, usata per il torneo e che rimarrà in gestione ai BarBrothersAQ e la A.S.D. Alto Aterno per l’organizzazione di eventi futuri.

L’obiettivo di questo torneo è stato anche quello di arrivare alla creazione di un Parco Calistenico all’interno del Parco del Castello. Obiettivo quasi raggiunto ci dice Alfonso Mennone, uno dei ragazzi di BarBrothersAQ, “la Fondazione Carispaq, che sta finanziando il progetto di rinnovo del Parco del Castello, ha raccolto, grazie soprattutto al Presidente Fanfani, la nostra richiesta coinvolgendoci attivamente nella progettazione di quello che sarà il percorso benessere del futuro Parco.”

L’architetto Gianna Liberali e tutto il suo team si stanno occupando per la Fondazione Carispaq del progetto di rinnovo. “Ci hanno aperto le porte del loro studio”, ci dice Davide Delia, del gruppo BarBrothersAQ, “accogliendo le nostre richieste per la creazione di questo Parco Calistenico fruibile a tutti e primo del suo genere nel centro Italia”.

image5“Oggi ha vinto lo sport, quello vero e sano” conclude Nicholas Carnevale, atleta di altissima caratura nel panorama calistenico nazionale ed internazionale che pratica questo sport nell’aquilano già da diversi anni e che con la palestra che gestisce con la A.S.D. Alto Aterno, fa conoscere questo sport ai ragazzi della alta valle dell’Aterno e che ha aiutato insieme a tutti i membri della A.S.D. nell’organizzazione di questo primo torneo calistenico a L’Aquila. Primo, si spera, di una lunga serie.

Il Calisthenics, dal greco kalòs (καλός) che significa bello, e sthénos (σθένος) che significa forza, è una attività sportiva che si pratica con l’uso di barre e parallele in parchi pubblici e palestre con l’obiettivo di sviluppare armoniosamente il corpo e donargli forza. Questo tipo di attività incentiva, per sua natura, le interazioni sociali, soprattutto tra i giovani. Ne è esempio lampante la creazione del gruppo autogestito dei BarBrothersAQ che da poco più di un anno pratica questa attività sportiva nel parco del Castello.

Commenti

comments